La disciplina fiscale dei Trust
Tempo di lettura: 5 minuti La disciplina fiscale dei Trust secondo l’Agenzia delle Entrate. Lo scorso 20 Ottobre 2022 l’AE ha […]
Le novità introdotte dal D.Lgs n. 104/2022
Tempo di lettura: 2 minuti Il Ministero del Lavoro ha fornito indicazioni sugli obblighi informativi introdotti dal D.Lgs n. 104 del 27 giugno 2022 (cosiddetto "Decreto Trasparenza") in materia di condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili.
I nuovi controlli sul Superbonus 110%
Tempo di lettura: 2 minuti L'allarme della Guardia di finanza per le frodi sul Superbonus 110% che sarebbero arrivate alla cifra record di 5,6 miliardi di Euro.
Superbonus 110% ed abusi edilizi
Tempo di lettura: 3 minuti Grazie all'introduzione della CILAS, gli interventi su edifici con abusi edilizi possono ora ottenere il Superbonus 100%. Ma gli abusi non vengono automaticamente sanati; e possono essere sanzionati, secondo le normali procedure.
Le ONLUS possono conoscere i nomi dei donatori del 5 per mille
Tempo di lettura: 2 minuti Per il Garante, la conoscibilità dei dati dei donatori del 5 per mille da parte delle ONLUS richiede - oltre alla volontà degli interessati - un intervento normativo.
La parità di genere in ambito lavorativo è legge
Tempo di lettura: < 1 minuto La parità di genere in ambito lavorativo è legge: dal prossimo 3 dicembre entreranno in vigore […]
Le novità introdotte nel Codice della Strada
Tempo di lettura: 3 minuti Le novità introdotte nel Codice della Strada dal D.L. Infrastrutture nel Codice della Strada sono entrate in vigore il 10 Novembre 2021.
Analisi delle problematiche connesse alla sospensione degli sfratti
Tempo di lettura: 3 minuti Con l'approssimarsi della fine dell'anno ed il previsto termine della proroga, abbiamo fatto un'analisi delle problematiche connesse della sospensione degli sfratti.
Il green pass nei luoghi di lavoro
Tempo di lettura: 2 minuti Dal 15 Ottobre 2021 i datori di lavoro avranno l'onere di verificare il possesso e la validità del green pass di cui sono titolari i dipendenti e collaboratori.
Il primo G7 dei Garanti Privacy
Tempo di lettura: 3 minuti Il primo G7 dei Garanti Privacy, svoltosi in forma “virtuale” e con la partecipazione dei Garanti di Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti d’America, si è posto l'obiettivo di migliorare la cooperazione tra le Autorità di protezione dati delle più grandi economie del mondo al fine di promuovere la fiducia degli interessati nei liberi flussi internazionali di dati.