Assegno di mantenimento e quote societarie
Tempo di lettura: 2 minuti La distinta soggettività giuridica della società rispetto alla persona fisica che detiene le quote non ostacola l'imputazione degli utili non distribuiti al reddito.
No all'assegno divorzile per il coniuge che proviene da una famiglia agiata
Tempo di lettura: 2 minuti Non sussistono le condizioni per il riconoscimento dell'assegno divorzile senza che vi sia squilibrio economico-patrimoniale tra le parti.
La facoltà di rideterminare il canone nelle locazioni commerciali
Tempo di lettura: 2 minuti La Corte di cassazione conferma la legittimità della facoltà delle parti di rideterminare il canone nel corso delle locazioni commerciali, prevedendone, sin dall'origine, le variazioni.
Il lavoro post separazione e l’assegno divorzile
Tempo di lettura: 2 minuti Il lavoro post separazione e l’assegno divorzile: la Cassazione fa chiarezza sulle funzioni assistenziale e perequativa dell'assegno.
L'apposizione del termine nei contratti a termine per esigenze sostitutive
Tempo di lettura: 2 minuti La Corte di cassazione ha affermato che l'apposizione del termine deve considerarsi legittima se l'enunciazione dell'esigenza di sostituire lavoratori assenti risulti integrata dall'indicazione di elementi ulteriori che consentano di determinare il numero dei lavoratori da sostituire.
Superbonus 110%: necessaria l'unanimità per le modifiche alle facciate
Tempo di lettura: 2 minuti Superbonus 110%: è necessaria l’unanimità dei condomini se le opere modificano l’aspetto estetico degli edifici. Così ha deciso il Tribunale Ordinario di Milano.
Scostamento dal benchmark nella gestione patrimoniale e mala gestio
Tempo di lettura: 3 minuti La Cassazione chiarisce quali siano le circostanze in presenza delle quali possa essere ipotizzata la mala gestio nella gestione patrimoniale da parte dell'intermediario per i risultati negativi derivanti dallo scostamento dal benchmark prescelto dal cliente.
Vicini di casa rumorosi e diritto al normale svolgimento della vita familiare
Tempo di lettura: < 1 minuto Se le immissioni sonore prodotte dai vicini hanno determinato la compromissione delle abitudini di vita quotidiana, il Giudice può liquidare il danno morale in via equitativa.
Amministrazione di sostegno: i reclami avverso i decreti del Giudice Tutelare
Tempo di lettura: 3 minuti Le Sezioni Unite hanno risolto il contrasto sulla competenza dei reclami avverso i decreti del Giudice Tutelare in materia di amministrazione di sostegno, affermando l'esclusiva competenza della Corte d'appello.
Agevolazione prima casa se l'altro immobile non è destinabile ad abitazione
Tempo di lettura: 2 minuti Non è di ostacolo all'applicazione delle agevolazioni "prima casa" la circostanza che l'acquirente dell'immobile sia al contempo proprietario di altro immobile (acquistato senza agevolazioni nel medesimo Comune) che, per qualsiasi ragione, sia inidoneo, per le ridotte dimensioni, ad essere destinato a sua abitazione.