Sale and lease back: non v’è cessione di beni a fini fiscali
Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa si intende con sale and lease back?

Il sale and lease back (in italiano “vendita con patto di locazione“) è una particolare forma di finanziamento che consiste in un contratto di vendita di un bene stipulato tra il soggetto che lo possiede e l’istituzione finanziaria che contestualmente lo assegna in locazione finanziaria (o leasing finanziario) al cedente.

Il cedente pertanto si trasforma da proprietario del bene a suo utilizzatore.

Come in tutti i contratti di leasing, anche nel contratto di lease back l’utilizzatore ha la possibilità di riscattare il bene al termine del contratto di locazione.

La Corte Europea s’era espressa su questa figura contrattuale con la sentenza del 4 Ottobre 2017.

Il sale and lease back è fiscalmente equiparabile alla vendita?

L’orientamento assunto dalla Corte di cassazione ritiene – modificando le affermazioni rese precedentemente sul tema – che non lo sia.

Ciò sulla scorta della considerazione del fatto che il sale e lease back abbia una causa concreta diversa da quella del contratto di vendita puro e semplice.
Si tratta infatti di un’unica operazione complessa. La cui causa finanziaria  – aumentare la liquidità del venditore-utilizzatore – sia da considerarsi nella globalità dei suoi elementi negoziali strettamente connessi.

La rilevanza fiscale del contratto di sale and lease back

La causa finanziaria del contratto in esame impedisce quindi di assimilare a fini I.v.a. la somma corrisposta dall’acquirente-concedente al corrispettivo dovuto al venditore in forza del tipico contratto di vendita.
Allo stesso tempo, l’ininterrotta disponibilità del bene in capo all’alienante-utilizzatore impedisce di assimilare l’operazione ad una «cessione di beni» rilevante a fini I.v.a.
Tale considerazione è valevole sia il diritto interno sia per quello sovranazionale. Ciò in ragione dell’assenza di autorizzazione in capo all’acquirente-concedente di disporre di fatto di tale bene come se ne fosse il proprietario.

Pertanto, la Corte di cassazione ha affermato che nel sale and lease back non v’è cessione di beni a fini fiscali.

 

Vai al testo della sentenza →

(torna alla pagina delle notizie)

close

Comments are closed