I contratti di locazione al tempo del covid-19
Tempo di lettura: 7 minuti Quali effetti l'emergenza sanitaria ha determinato sui uno dei più diffuse tipologie di contratti? Come si possano risolvere le problematiche insorte tra le parti? Queste si possono prevenire, aggiornando e migliorando i testi dei contratti?
La validità dei trasferimenti immobiliari nelle separazioni e divorzi
Tempo di lettura: 2 minuti Le clausole dell’accordo di divorzio o di separazione consensuale che riconoscano ad uno o ad entrambi i coniugi la proprietà esclusiva di beni mobili o immobili, o di altri diritti reali, ovvero ne operino il trasferimento a favore di uno di essi o dei figli, al fine di assicurarne il mantenimento, sono valide in quanto il predetto accordo, inserito nel verbale di udienza redatto da un ausiliario del giudice, assume forma di atto pubblico ex art. 2699 c.c. Ove implichi il trasferimento di diritti reali immobiliari, costituisce, dopo la sentenza di divorzio ovvero dopo l’omologazione, valido titolo per la trascrizione ex art. 2657 c.c.