No all'assegno divorzile per il coniuge che proviene da una famiglia agiata
Tempo di lettura: 2 minuti Non sussistono le condizioni per il riconoscimento dell'assegno divorzile senza che vi sia squilibrio economico-patrimoniale tra le parti.
Coniuge tradito e richiesta dei danni all'amante
Tempo di lettura: 3 minuti Coniuge tradito e richiesta dei danni all'amante: la Cassazione civile ha indicato quali siano i presupposti che debbano ricorrere perchè il coniuge possa ottenere il risarcimento.
Affidamento paritetico e mantenimento diretto
Tempo di lettura: 2 minuti Quando è possibile e d'interesse per la tutela dei diritti del minore la sua collocazione paritetica presso il padre e presso la madre, può ritenersi giustificata la previsione del suo mantenimento “in forma diretta” da parte di ciascun genitore.