Il Cuore è il suo Motore
Tempo di lettura: < 1 minuto
HOME » NOVITA’ NORMATIVE E GIURISPRUDENZIALI » Il Cuore è il suo Motore

Il Cuore è il suo Motore.

Con questo titolo le penne di Marco Calvetti ed Isabella Preda hanno proposto il ritratto dell’avv. Riccardo Spreafico nella galleria di persone e personaggi pubblici e privati pubblicata sull’edizione del Giornale di Lecco di questa settimana.

Una lunga intervista rilasciata dall’avv. Riccardo Spreafico a “cuore aperto”, nella quale ha ricordato il suo “mezzo secolo di professione, tra civile e penale” durante il quale ha avuto modo di confrontarsi con i radicali cambiamenti che hanno caratterizzato non solo le norme di legge, ma più in generale la nostra società e le sensibilità che ne orientano i costumi, i rapporti interpersonali, il rispetto e la condivisione dei principi etici.

Ciò che non è cambiato, in tanti anni, è il suo modo di intendere ed esercitare la professione di Avvocato.

Indossare la toga è sempre un gesto di forte responsabilità; tanto nei confronti dell’assistito quanto nei confronti della società.
Questo è il messaggio che l’avv. Riccardo ha voluto trasmettere ai giovani colleghi, che intraprendono la professione in un contesto radicalmente mutato e purtroppo svilito.

Per “saperne di più” dell’avv. Riccardo Spreafico e della sua vita non solo professionale, Vi inviatiamo a leggere la versione integrale dell’articolo “Il Cuore è il suo Motore” pubblicato sul Giornale di Lecco QUI →


(torna alla pagina delle notizie)

close

Categories:

Comments are closed